02.09.2014 – Azzano Decimo (Friuli-Venezia Giulia) – Al Team Marchiol-Emisfero-Smp la cronosquadre e al suo alfiere Alberto Cecchin la maglia bianca di leader nella generale

                                                                                  Azzano Decimo, 02 Settembre 2014

Podio Cronoprologo Marchiol e Autorità

Podio Cronoprologo Marchiol e Autorità

Giro della Regione FVG: la Marchiol Emisfero si aggiudica la cronosquadre

  Leggi il resto di questo articolo »

02.09.2014 – Sommacampagna (Verona) – Daniele Cavasin suona la…nona…vincendo la 62° Medaglia D’Oro “Fiera di Sommacampagna”

                                                                                         Sommacampagna, 02 Settembre 2014

Daniele Cavasin, 9° vittoria a Sommacampagna (Foto Rodella)

Daniele Cavasin, 9° vittoria a Sommacampagna (Foto Rodella)

Cavasin suona la nona a Sommacampagna!

Grande prova di squadra sul tradizionale circuito veronese

Leggi il resto di questo articolo »

02.09.2014 – Greenville (Sud Carolina-Stati Uniti d’America) – Da Federciclismo.it il riepilogo dei Mondiali di paraciclismo 2014

 

 


MONDIALI PARA CICLISMO: Oro di Mazzone e Podestà, argento di Zanardi, bronzo di Farroni

A Greenville l’Italia chiude a quota 13 medaglie (6 ori, 4 argenti, 3 bronzi), terza tra le nazioni dietro Stati Uniti e Germania

Greenville (South Carolina /USA) (31/8) – Finiscono in gloria per l’Italia i Campionati del Mondo di Paraciclismo su Strada disputati a Greenville, negli Stati Uniti (nella foto la Nazionale al raduno premondiale con il presidente Di Rocco).

Nell’ultima giornata Luca Mazzone (MH2) e Vittorio Podestà (MH3) conquistano l’oro nelle rispettive gare in linea, dopo gli argenti della crono, alternandosi in qualche modo ad Alex Zanardi (MH5), che aggiunge un argento pesante all’oro della crono. Infine, Giorgio Farroni completa il raccolto di giornata con il bronzo nella MT2.
Il pugliese Luca Mazzone ha preceduto di 1’20” il beniamino di casa William Groulx e di ben 9’14” l’elvetico Frankhaueser. Da parte sua Vittorio Podestà con una gara intelligente e una bellissima progressione nel finale ha preceduto sul traguardo di circa due minuti lo svizzero Frei e di oltre 3 minuti l’austriaco Ablinger.
Non ce l’ha fatta purtroppo Alessandro Zanardi a collezionare il terzo oro della giornata (che sarebbe stato anche il suo terzo personale a Greenville). Il campione bolognese ha dato vita a un’entusiasmante volata con il sudafricano Ernst Van Dyk, che si è aggiudicato il titolo con lo stesso tempo. Terzo a 3 secondi l’olandese Tim De Vries.
Ottima anche la prestazione di Giorgio Farroni, bronzo nella MT2 al termine di una entusiasmante volata con il tedesco Hans-Peter Durst e il britannico David Stone. Il marchigiano si conferma ancora una volta atleta di vertice nelle più importanti competizioni internazionali. Buono anche l’ottavo posto di Livio Raggino nella stessa categoria.
Infine, Francesca Fenocchio si è classificata sesta nella WH3 che ha visto prevalere la polacca Renata Kaluza davanti alla statunitense Alicia Brelsford Dana e alla britannica Karen Darke.
Il bottino finale dell’Italia a Greenville è di tredici medaglie (sei ori, quattro argenti e tre bronzi), che valgono il terzo posto tra le nazioni dietro gli Stati Uniti, padroni di casa (18 medaglie: 9 ori,6 argenti, 3 bronzi), e Germania (14 medaglie: 7 ori, 3 argenti, 4 bronzi).

MH2: 1. Luca Mazzone (Ita) Km. 51 in 1h34’03”; 2. William Groulx (Usa) a 1’20”; 3. Tobias Fankhauser (Svi) a 9’14”; 4. Brian Sheridan (Usa) a 9’20”; 5. Christophe Hindricq (Bel) a 13’19”; 6. Robert Labbe (Can) a 15’12”; 7. Wolfgang Schattauer (Aus) a 15’17”; 8. Yaakov Kobi Lion (Isr) a 17’14”; 9. Anthony Pedeferri (Usa) a 22’27”; Rec. Mark Rohan (Irl).

MH3: 1. Vittorio Podestà (Ita) Km. 51 in 1h38’33”; 2. Heinz Frei (Svi) a 1’52”; 3. Walter Ablinger (Aut) a 3’14”; 4. Stuart Mc Creadie (Rsa) a 4’44”; 5. Jean Francois Deberg (Bel) a 7’43”; 6. Matthew Updike (Usa) a 7’45”; 7. Charles Moreau (Can) a 8’34”; 8. Mischa Hielkema (Ola) a 9’24”; 9. William Lachenauer (Usa) a 16’39”; 10. Ludovic Narce (Fra) a 17’15”.

MH5: 1. Ernst Van Dyk (Rsa) Km. 51 in 1h43’03”; 2. Alessandro Zanardi (Ita); 3. Tim De Vries (Ola) a 3”; 4. Daniel Cnossen (Usa) st; 5. Oscar Sanchez (Usa) a 5”; 6. Stuart Tripp (Aus) a 14”; 7. Johan Reekers (Ola) a 1’47”; 8. Jetze Plat (Ola) a 9’42”; 9. Luis Miguel Costa (Por) a 9’54”; 10. Qiangli Liu (Cina) a 15’44”

MT2: 1. Hans-Peter Durst (Ger) km. 30,6 in 56’49”; 2. David Stone (Gbr) st; 3. Giorgio Farroni (Ita) st; 4. Ryan Boyle (Usa) a 2’26”; 5. Nestor Ayala Ayala (Col) a 2’26”; 6. Steven Peace (Usa) a 2’32”; 7. David Vondracek (R. Ceca) a 6’55”; 8. Livio Raggino (Ita) st; 9. Goldy Fuchs (Rsa) a 7’45”.

WH3: 1. Renata Kaluza (Pol) Km. 51 in 1h37’53”; 2. Alicia Brelsford Dana (Usa); 3. Karen Darke (Gbr) a 7’23”; 4. Huaxian Li (Cina) a 11’23”; 5. Anna Oroszova (Svk) a 11’48”; 6. Francesca Fenocchio (Ita) a 11’50”; 7. Katerina Antosova (R. Ceca) a 15’29”; 8. Natalia Yanuto (Rus) a 20’25”; 9. Tiffiney Perry (Nzl) a 21’41”; 10. Jady Martins Malavazzi (Bra) a 1 giro. Dnf: Claudia Schuler (Ita).

MEDAGLIE DEGLI AZZURRI

ORO
Team Relay (Zanardi, Mazzone, Podestà)
Crono Tandem (Ivano e Luca Pizzi)
Crono H5 Alex Zanardi
Linea C4 Michele Pittacolo
Linea H2 Luca Mazzone
Linea H3 Vittorio Podestà

ARGENTO
Crono C1 Giancarlo Masini
Crono H2 Luca Mazzone
Crono H3 Vittorio Podest
Linea H5 Alex Zanardi

BRONZO

Crono C3 Fabio Anobile
Linea C3 Fabio Anobile
Linea T2 Giorgio Farroni

 

02.09.2014 – Manerba Porto Torchio (Brescia) – 3° Trofeo Enpower – Categoria Giovanissimi appuntamento per Sabato 20 settembre inizio ore 13,00

                                                                  Manerba Porto Torchio, 02 Settembre 2014

02.09.14 - FOTO GRUPPO PREMIATI PASSATA EDIZIONE 2013

Giovanissimi : Tutti a Manerba Porto Torchio Sabato 20 Settembre 2014 per partecipare al 3° Trofeo Enpower

-05.07.2010 Logo FCI Attivita Giovanile

-01.02.2012 - Logo paperotto per giovanissimi e altri

-05.05.2011 LOGO PEDALE TRICOLORE 2

-03.03.2011 Logo di Pedaletricolore.it

-15.07.2010 Logo di www.pedaletricolore.it

02.09.2014 – Oggiono (Lecco) – Giovedì 11 Settembre presentazione 87° Piccolo Giro di Lombardia che si disputerà Sabato 04.10.2014 – Comunicato Stampa Alessandro Brambilla

                                                                                             Oggiono, 02 Settembre 2014.

-

-02-09-2014 com Oggiono

-

31.08.2014 – Casatenovo (Lecco) – Samuele Porro (Silmax X-Bionic Racing Team) vince la Marathon della Brianza in maglia T R I C O L O R E

                                                                         Casatenovo, 31 Agosto 2014

Podio uomini col TRICOLORE Samuele Porro sul gradino più alto

Podio uomini col   TRICOLORE    Samuele Porro sul gradino più alto

La maglia tricolore di Samuele Porro nell’albo d’oro della MARATHON BIKE della Brianza

  Leggi il resto di questo articolo »

24.08.2014 – Mede Lomellina (Pavia) – Trofeo Città di Mede Lomellina : Categoria Giovanissimi – Da Paolo Calvi

                                                                      Mede Lomellina , 24 Agosto 2014

05.07.2010 Logo FCI Attivita Giovanile

Trofeo Città di Mede Lomellina – Gara categoria Giovanissimi

Leggi il resto di questo articolo »

31.08.2014 – Plouay (Francia) – 78° Gran Premio Ouest France : Vince Sylvain Chavanel Tricolore di Francia specialità Cronoindividuale

                                                                                       Plouay, 31 Agosto 2014

da sx Fedi, Chavanel e Vichot, Podio 78° GP Ouest France-Plouay (Foto Trofati)

da sx Fedi, Chavanel e Vichot, Podio 78° GP Ouest France-Plouay (Foto Trovati)

78° Gran Premio Ouest France – Plouay

78^ edizione del Gran Premio OUEST FRANCE ; corsa Uci World Tour, vinta lo scorso anno dal nostro Pippo Pozzato.

229 km. caratterizzati da due circuiti intorno alla cittadina di Plouay, già sede nel 2000 del campionato mondiale.

Il primo da ripetere 8 volte misura 27 km. e comprende 3 salite non durissime ma abbastanza impegnative: la cote de lezot,la chapelle de sainte Anne des bois e la cote de Ty Marec, la più impegnativa, posta a soli 4 Km dall’arrivo.

Il secondo circuito lungo 14 km da ripetere una sola volta comprende la salita di cote de lezot e la cote ty Marec.

Wiggins pronto per il via (Foto Trovati)

Wiggins pronto per il via (Foto Trovati)

Partenza alle 9,40 sole ma tempo freddo, alla partenza 189 corridori.

Ecco alcune battute scambiate al foglio firma prima del via.

Battaglin: questa è una corsa adatta a voi della Bardiani chi vincerà?

Ma anzitutto spero uno di noi, siamo qui con i migliori e speriamo di fare bella figura, iniziando da me, poi vedo bene anche Colbrelli, Boem  Ruffoni e Pirazzi.

Luca Paolini:Ciao Luca ci sarai al mondiale oppure l’addio alla nazionale è definitivo?

No ho parlato con Cassani e mi sono messo a disposizione quindi conto di esserci anche quest’anno.

è per oggi? Oggi farò il gregario; in squadra abbiamo un Kristoff che va a mille, siamo tutti per lui.

Dayer Quintana fratellino di Nairo: come mai sei qui e non alla Vuelta ad aiutare tuo fratello?

Sono qui per aiutare Ventoso a vincere oggi, a mio fratello ci pensano gli altri Movistar, Valverde compreso.

Moreno Moser: Oggi mi sento bene e conto di fare una buona corsa; questo percorso mi si adatta molto e la condizione anche se in ritardo c’è, la stagione non è ancora finita.

Aldo Trovati con Cummings a Plouay

Aldo Trovati con Cummings a Plouay

La cronaca:

Pronti e via  subito in fuga 4 atleti: i francesi Bideau e Lecuisinier, il tedesco Koch ed il belga Van Melsen.

all’inseguimento a 43″ il nostro Pirazzi, segue il gruppo.

Nel corso del 2° giro Pirazzi raggiunge i fuggiaschi, al comando pertanto si forma un quintetto; il grosso transita sulla linea d’arrivo con 5’33″ di ritardo .

E’ durante la sesta tornata che il gruppo capeggiato dagli uomini della Sky e della Katusha decide di iniziare la caccia ai fuggiaschi; infatti sulla linea del traguardo il vantaggio dei 5 è ridotto a 2’30″.

Settimo giro: i fuggiaschi vengono ripresi sulla salita di ty Marec quella posta a 4 km dall’arrivo,mentre dal gruppo esce il polacco Michal Kwiatowski che transita sul traguardo con 8″ di vantaggio su Vachon, Lemoin ed Hepburn, 15″ per l’olandese Curvers, 17″ per Koren, Kuchynski, Alaphilippe, e Quintana junior, ma il gruppo tirato da Arashiro e Gene, controlla a 23.”Tutto da rifare quindi.

La corsa entra nel vivo: penultino passaggio prima del piccolo giro conclusivo di 13 Km

Al comando si forma un gruppetto forte di 7 unità: Nordhaug, Kwiatkowski, Hermans, Tulik, Juul Jensen, Durasek e Wellens, seguono a 34″ Offredo, Herrada Lopez, Zardini, Burghardt, Bardet, Manuele Mori, Enrico Gasparotto, Boasson Hagen, Fonseca Bongiorno, Albasini, Bakelands e Nicholas Roche.

Il gruppo tirato da Paolini giunge dopo 39″.

I fuochi artificiali continuano; sull’ultima salita ai -4 dall’arrivo ci provano un pò tutti: prima il norvegese Nordhaug che porta via un gruppetto con il nostro Bongiorno, successivamente ci provano:Fedrigo, Vichot, poi e la volta di  Gautier, ma lungo la breve discesa che precede l’arrivo il gruppo seppur spaccato si ricompatta.

La volata viene lanciata da Vichot, mentre il favorito Kristoff lotta nelle retrovie per cercare di recuperare posizioni, insieme a Nizzolo,  da dietro parte Chavanel, in testa Andrea Fedi, sembra tenere bene, resiste al ritorno di Gautier e dello stesso Vichot ma, Sylvain Chavanel con uno scatto bruciante li supera entrambi e vince a mani alzate.

Un vero peccato  per il giovane toscano, che durante la conferenza stampa,nonostante l’ottimo piazzamento è sembrato scontento, ma si sa il secondo posto almeno nel ciclismo non accontenta mai.

Podio con le miss (Foto Trovati)

Podio con le miss (Foto Trovati)

ordine d’arrivo:  

1° Sylvain Chavanel (Iam Francia) km.229,100 in 5h 38′ 26″ media 40,617

2° Andrea Fedi (Neri Sottoli italia) st

3° Arthur Vichot (Fdj Francia) st

4° Cyril Gautier  (Europcar Francia) st

5° Julien Alaphilippe (Omega Quick step Francia) st

6° Tim Wellen (Lotto Belisol Belgio)

7° Ben Hermans (Bmc Belgio)

8° Alexander Kristoff (Katusha Norvegia) a 2″

9° Giacomo Nizzolo (Trek Italia) st

10°Jurgen Roelandts (Lotto Belisol Belgio) st

                                               Aldo Trovati

-

Fedi dopo l'arrivo (Foto Trovati)

Fedi dopo l’arrivo (Foto Trovati)

-31.08.14 - LOCANDINA - Plouay 2014 partenza 013

-

Tantissimo pubblica a Plouay (Foto Trovati)

Tantissimo pubblica a Plouay (Foto Trovati)

-

Palco in attesa delle premiazioni (Foto Trovati)

Palco in attesa delle premiazioni (Foto Trovati)

-

Aldo Trovati con Cummings a Plouay

Aldo Trovati, Autore del Servizio da Plouay con Cummings al GP Ouest France

 

 

 

 

 

 

01.09.2014 – Udine – domani, 2 settembre 2014 partirà da Azzano Decimo il 51° Giro della Regione “Friuli Venezia Giulia”

Udine, 01 Settembre 2014
Tavolo Autorità presentazione 51° Giro Regione Friuli Venezia Giulia (Foto Ciclonews/Pizzolato)

Tavolo Autorità presentazione 51° Giro Regione Friuli Venezia Giulia (Foto Ciclonews.it/Pizzolato)

 
Udine – Giro della Regione FVG: domani la partenza da Azzano Decimo
 
Si è svolta stamattina la conferenza stampa di presentazione
 

Leggi il resto di questo articolo »

17.08.14 – Villafranca Veronese (Verona) – 4° Trofeo “Le Sdinse PaluaniLife” anche per gli allievi col Battesimo con la vittoria per Matteo Bolcato (Hawaiki Roncà)

                                                                                                Villafranca Veronese, 17 Agosto 2014
Bolcato su Zanoni a Villafranca Veronse (Foto Ghilardi)

Bolcato su Zanoni a Villafranca Veronse (Foto Ghilardi)

 

Villafranca: primo vittoria di sempre per Matteo Bolcato a Villafranca per la quarta edizione per gli allievi del trofeo “Le Sdinse PaluaniLife”.

Sul palchetto del podio della gara della città del Castello occhi lucidi per la gioia e la grande soddisfazione del corridore dell’Hawaiki che coglie la prima affermazione da quando è salito in sella ad una bici.

Bolcato esulta sul traguardo di Villafranca Veronese (Foto Ghilardi)

Bolcato esulta sul traguardo di Villafranca Veronese (Foto Ghilardi)

Ma intendiamoci quella di Bolcato  non è stata una vittoria qualunque perché sul circuito di Villafranca, per una gara tutta piatta e molto veloce, tra i 167 partenti c’era il meglio del ciclismo giovanile nazionale tra cui il campione italiano e regionale Luca Mozzato e i velocisti di prima grandezza come Ferronato e Marchetti.

Bravo anzi bravissimo il ragazzino dell’Hawaiki a cogliere l’attimo giusto e mettersi a ruota di Alberto Zanoni per poi giocarsi la vittoria al termine di un lungo testa a testa con il fortissimo corridore della Cage-Capes. “Sono stato pronto a seguire Zanoni perché sapevo che nei giri finali poteva allungare cercando di sorprendere tutti e così è stato – spiega Bolcato – poi nel finale ho dato tutto e finalmente ho coronato il sogno di cogliere  la prima vittoria da quando ho iniziato a correre”.

Gioia e felicità comprensibili in tutto il mondo Hawaiki per la vittoria del corridorino della società di Ronca in una gara, come dicevamo di assoluto spessore.  

Una corsa a cui si sono presentati al via oltre 167 corridori, il meglio della categoria, molto veloce, la media è stata dei 43 orari e combattuta sin al suono della campana.

Nei giri precedenti ci sono stati alcuni tentativi di fuga che hanno visto protagonisti i corridori della Cage tra cui Riccardo Gallo e Cristian Rocchetta che ha vinto uno dei due traguardi volanti della giornata.

Molto attivo anche Moreno Marchetti che in più di un’occasione ha cercato invano di mollare la presa del gruppo sempre molto attento a non lasciare spazio a tentativi di fuga.

L’azione più importante a sei giri dal termine quando un quartetto ha preso il largo: Luppino, Gallo, Marchetti e Rivi che sin da subito hanno messo assieme un leggero margine di vantaggio sul gruppo.

Un paio di tornate e poi la corsa si ricompattava.

Quando tutto faceva pensare ad un arrivo in volata con il gruppo a ranghi compatti, nel finale c’è stata l’azione decisiva con Zanoni che allungava portandosi a ruota Bolcato.

I due mettevano il turbo e si presentavano all’uscita dell’ultima curva con una decina di secondi sul gruppo.

Volata a due, come dicevamo, con Bolcato che partiva dietro a Zanoni, un tantino appannato, che sulla fettuccia dell’arrivo si faceva superare da un bravissimo Bolcato che si metteva al collo la sua prima medaglia d’oro.

 Luciano Purgato

Podio Villafranca Veronese con Miss e Organizzatori (Foto Ghilardi)

Podio Villafranca Veronese con Miss e Organizzatori (Foto Ghilardi)

Ordine d’arrivo: 1. Matteo Bolcato (Hawaiki Roncà). Km. 61,600 in 1h.25’ media 43,060. 2. Alberto Zanoni (Cage-Cape). 3. Edoardo Sali (Milleluci). 4. Filippo Ferronato (Bassano). 5. Moreno Marchetti (Bicisport). 6. Nocolò Gozzi (Codifiume). 7. Riccardo Boron (Cage-Capes). 8. Davide bauce (Hawaiki). 9. Achraf  Namli (Cavriago). 10. Matteo Furlan (Maurigi).  

 

Da sx Zanoni, Bolcato e Sali, Podio allievi a Villafranca Veronese (Foto Ghilardi)

Da sx Zanoni, Bolcato e Sali, Podio allievi a Villafranca Veronese (Foto Ghilardi)

            

 

FOTO FABIANO GHILARDI

 

 

17.08.2014 – Casteldario (Mantova) – Il probabile azzurro, Juniores, Riccardo Verza per distacco nel 12° Gran Premio Alè Dmt

                                                                                                  Casteldario, 17 Agosto 2014

Riccardo Verza in solitaria a Casteldario (Photobicicailotto)

Riccardo Verza in solitaria a Casteldario (Photobicicailotto)

12° Gran Premio “Alè -Dmt” – Gara Categoria Juniores

Leggi il resto di questo articolo »

17.08.2014 – Villafranca Veronese (Verona) – 4° Trofeo “Le Sdinse Paluanui Life” – Doppia gara per Esordienti

                                                                                          Villafranca Veronese, 17 Agosto 2014
 
da sx, Corini, Giglioli e Pinazzi (Photobicicaliotto)

da sx, Corini, Giglioli e Pinazzi (Photobicicailotto)

 

Villafranca: Davide Martini si ripete e sbanca Villafranca per gli esordienti del secondo anno mentre tra i più giovani vince il ferrarese Matteo Giglioli.

 

Sono loro i due ragazzini che hanno dominato le altrettante gare riservate agli esordienti che hanno aperto la giornata di ciclismo giovanile a Villafranca per la quarta edizione del trofeo “Le Sdinse PaluanuiLife”.

Oltre duecento i corridori al via nelle due categorie per altrettante gare tiratissime che hanno visto, com’era prevedibile, prevalere le ruote veloci protagoniste indiscusse.

Più che ottima l’organizzazione dell’intera giornata di ciclismo giovanile, esordienti e allievi uomini e donne, con in cabine di regia i tantissimi volontari della società le Sdinse di Villafranca.

Molto veloce la gare dei ragazzi del primo anno  con Giglioli e Corini che a metà gara decidono di lasciare la compagnia del gruppo tra le cui file c’era il campione italiano Mattia Pinazzi.

Un allungo che sembrava senza troppe pretese visto che mancavano ancora una quindicina di chilometri all’arrivo. Sembrava perché man mano che passano i chilometri i due di testa non mollavano, anzi, incrementavano il loro vantaggio che a un paio di giri dal termine raggiungeva il mezzo minuto.

Ultimi chilometri di passione per la coppia di testa che si presentava ai 300 metri con il gruppo alle calcagna che però non riusciva a chiudere lo svantaggio,

Volata a due quindi con Giglioli che pur di poco riusciva ad avere la meglio sul compagno di fuga Corini.

Primo dei veronesi Federico Zorzan giunto nono. 

Diversa e molto più controllata dai velocisti la seconda corsa della giornata con i corridori delle Officine Alberti protagonisti che i piazzano ai primi due posti al termine di una volata affollatissima.

Secondo posto per Samuele Carpene e terza vittoria in stagione per Davide Martini mentre il terzo posto spetta a Jacopo Bortolon della Scuola Ciclismo Vò. “Poco prima dell’ultima curva eravamo indietro  - racconta il vincitore Martini – poi grazie a Carpene siamo riusciti a risalire e portarsi tra i primi e poi allo sprint ho colto una bella vittoria che dedico a tutta la squadra e a mio padre che mi segue sempre”.

                                                      Luciano Purgato

Gilioli su Corini, foto arrivo esordienti 1° anno (Photobicicailotto)

Giglioli su Corini, foto arrivo esordienti 1° anno (Photobicicailotto)

 

Ordine d’arrivo primo anno:

1. Matteo Giglioli (Codifiume) km. 30,800 in 49’ media 37,650. 2. Matteo Corini (Rodengo). 3. Mattia Pinazzi (Torrile). 4. Tommaso Gozzi (Codifiume). 5. Davide Persico (Gazzaniga). 6. Vojislav Peric (Palladio). 7. Mattia Franzelli (Mazzano). 8. Gianluca Salvadori (Aurora). 9. Federico Zorzan (Luc Bovolone). 10. Nicola Chiarentin (Noventana).

Martini vince tra gli esordienti 2° anno (Photobicicailotto)

Martini vince tra gli esordienti 2° anno (Photobicicailotto)

Secondo anno:

1. Davide Martini (Officine Alberti). Km. 39,200 in 1h.01’ media 38,369. 2. Samuele Carpene (idem). 3. Jacopo Bortolan (Ciclismo Vò). 4. Chistian Pasquali (Aurora). 5. Davide Vignato (Luc Bovolone). 6. Andrea  Vignato (Idem). 7. Attilio Bottacini (Rodengo). 8. Enea Righetti (Ausonia Pescantina). 9. Alex Raimondi (Torrile): 10. Roberto Pasta (Paladina).

 

da sx Carpene, Martini e Bortolan podio esordienti 2° anno (Photobicicailotto)

da sx Carpene, Martini e Bortolan podio esordienti 2° anno (Photobicicailotto)

   

 

 

01.09.2014 – Trento – Aperte le iscrizioni per “La Leggendaria” 2015 in calendario dal 17 al 19 Luglio 2015 da Trento al Monte Bondone

 

                                                                                                                                       Trento, 31 agosto 2014

 01.09.14 - Banner La Leggendaria

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL 2015 – ISCRIZIONI APERTE A GRANDE RICHIESTA!

  Leggi il resto di questo articolo »

01.09.2014 – Pontedera (Pisa) – Appuntamento al fine settimana 13/14 Settembre 2014 per il Meeting Iridato UISP 2014

 

                                                      Pontedera, 01 Settembre 2014

locandina

IL COMITATO ORGANIZZATORE AL LAVORO PER IL MEETING IRIDATO UISP CICLISMO AMATORIALE

 

Nonostante l’ottimismo che aleggiava nel corso della presentazione dello scorso luglio, purtroppo l’edizione 2014 del meeting iridato UISP di Pontedera del prossimo 13 e 14 settembre non potrà essere anticipato dalla tradizionale crono individuale notturna, che la sera del giovedì faceva da apripista all’importante rassegna ciclistica.

Problemi logistici inerenti all’attuale manutenzione e ripristino del manto stradale delle vie cittadine hanno reso obbligatoria tale decisione. Un provvedimento che dopo le attente valutazioni poste dalla Polizia Municipale di Pontedera, hanno determinato una sofferta ma condivisa scelta da parte dell’Amministrazione Comunale, in piena sintonia con il Comitato organizzatore presieduto da Rossano Signorini.

Comitato che, metabolizzata la delusione, sta lavorando tenacemente all’appuntamento che rispetto alle scorse edizioni subirà un lieve posticipo temporale, slittando alla metà di settembre.

Tante le novità, come annunciato un mese fa nella cerimonia di presentazione dell’evento, tenutasi presso il Salone delle Terme di Casciana. In primis, il nuovo anello, palcoscenico della sfida iridata che oltre a Pontedera si snoderà tra i comuni di Casciana Terme-Lari, Crespina-Lorenzana e Ponsacco. 33 chilometria tornata, da ripetersi varie volte, a seconda di quelle che saranno le categorie in gara.

la locandina dell’evento

la planimetria del percorso

Pontedera,  01 settembre 2014
Ufficio Stampa a cura di:
info:

Roberto Sardelli|mobile +39 393 9324659 |mobile +39 328 8294742| press@velobike.it

seguiteci su:  
 
 
         

 

 

 

 

01.09.2014 – Orino (Varese) – Cicloscalata Cocquio Trevisago/Orino-Memorial Sandro Gianoli : Ecco la classifica

                                                                    Orino, 1 settembre 2014

 31.08.14 - Memorial Gianoli Crono 2014

MEMORIAL SANDRO GIANOLI – CICLISMO E SOLIDARIETA’

  Leggi il resto di questo articolo »

01.09.2014 – Roma – Già 130 gli iscritti alla 1° Medio Fondo della Capitale che si disputerà il prossimo 28 settembre 2014

Roma, 01 Settembre 2014

01.09.14 - locandina-prima-medio-fondo-della-capitale---28-settembre-2014

Mediofondo della Capitale, già più di 130 adesioni

 

Ancora pochi giorni per partecipare a prezzo agevolato alla prima edizione dell’evento pensato per tutta la famiglia

 

 

A meno di un mese dalla prima edizione della Mediofondo della Capitale sono più di 130 gli iscritti che hanno aderito all’evento organizzato dall’Asd Amici in Bici sotto l’egida dello CSAIN. Parlare di una semplice gara amatoriale è infatti riduttivo per la Mediofondo della Capitale: fin dal primo giorno l’organizzatore Nello Di Gennaro ha pensato ad un evento per tutta la famiglia, che possa coinvolgere anche coloro che amano passeggiare in bici e persino coloro che invece preferiscono non pedalare.

 

Oltre alla Mediofondo, che partirà e terminerà in prossimità del Castello di Lunghezza il prossimo 28 settembre, ci sarà infatti anche una randonèè. Nel pacco gara, inoltre, sarà disponibile uno sconto famiglia per Il Fantastico Mondo del Fantastico, parco di divertimenti situato all’interno del Castello, oltre a tanti altri gadget studiati per l’evento al quale parteciperà anche il testimonial valerio Conti, professionista del team Lampre-Merida attualmente impegnato alla Vuelta di Spagna.

 

Per tutti i cicloamatori questi sono gli ultimi giorni per iscriversi a tariffa agevolata: fino al 5 settembre l’adesione costerà solo 20 euro, mentre dal 6 settembre il costo di iscrizione salirà a 25 euro. Oltre al pacco gara, comprendente lo sconto per il parco di divertimenti, ci sarà anche un ricco pasta party a fine gara.

 

Le iscrizioni possono essere effettuate online su www.mediofondodellacapitale.it e su www.gareinrete.it, oppure presso i punti iscrizione convenzionati : cicli Bortolotto, cicli Castellaccio, cicli Coppola Colleferro, cicli Fatato, cicli Liberati, cicli Millenium, cicli professione Ciclismo Ladispoli.

 
 
 

 

 

01.09.2014 – Sovico (Monza&Brianza) – La Marathon Bike della Brianza vista dalla “Pavan Free Bike”

Valsecchi alla Marathon Bike della Brianza

Valsecchi alla Marathon Bike della Brianza

                                                                                                  Sovico, 31 Agosto 2014 

 

Si riprende a correre con due vittorie alla Marathon Bike della Brianza

  Leggi il resto di questo articolo »

31.08.2014 – Roncola (Bergamo) – Galleria Fotografica della 32° Pessano-Roncola (Trofeo MP Filtri) – Autori : Uccia Ferrario e Antonio Pisoni

                                                                                      Roncola, 31 Agosto 2014.

-31.08.14 - LOCANDINA PESSANO RONCOLA

- Leggi il resto di questo articolo »

31.08.2014 – Albairate (Milano) – 16° Trofeo Comune di Albairate – Gara categoria Giovanissimi

                                                                                             Albairate, 31 Agosto 2014.

31.08.14 - BANNER SC BIRINGHELLO

16° Trofeo Comune di Albairate – Gara Categoria Giovanissimi.

- Leggi il resto di questo articolo »

24.08.2014 – Olevano Romano (Roma) – Alessandro Brunetti vince il 1° Gran Premio Città di Olevano Romano – Juniores – Da Roma Giovanni Maialetti

                                                                              Olevano Romano, 24 Agosto 2014

Alessandro Brunetti vince ad Olevano Romano

Alessandro Brunetti vince ad Olevano Romano

1° Gran Premio Città di Olevano Romano (Categoria Juniores) – Organizzazione UC Anagni Team Nereggi

Leggi il resto di questo articolo »

30.08.2014 – Frascati (Roma) – Nozze Patrizi-Viti a Frascati : Celebrate sabato 30 agosto 2014

                         Frascati, 30 Agosto 2014.

01.06.12 - Disegni scolari ticinesi - IL GREGARIO

FIORI D’ARANCIO

Leggi il resto di questo articolo »

31.08.2014 – Castelnuovo Val Di Cecina (Toscana) – Dopo tanti piazzamenti e sempre tra i protagonisti di tante corse, ecco il grande giorno di Alberto Nardin (Overall)

                                                            Castelnuovo Val di Cecina, 31 Agosto 2014

 

Alberto Nardin 1.vittoria stagionale a Castelnuovo Val di Cecina

Alberto Nardin 1.vittoria stagionale a Castelnuovo Val di Cecina

 

Elite U23  – 5° TROFEO CICLISTICO – NARDIN VINCE SUL TRAGUARDO DI CASTELNUOVO VAL DI CECINA

Leggi il resto di questo articolo »

31.08.14 – Passo Gavia (Sondrio) – 400 volte Tarcisio Persegona : Con 75 Primavere sul tavolo…una vera e propria scala…(ta)…reale!!!

                                                                                                           Passo Gavia, 31 Agosto 2014.

31.08.14 - De Luca, Persegona e assalto al Gavia

LA ANDRONI VENEZUELA CON TARCISIO PERSEGONA ALLA 400^ SCALATA DEL GAVIA

Leggi il resto di questo articolo »

31.08.2014 – Appiano Gentile (Como) – Memorial Benvenuto Vergottini a.m. : Vince l’emiliano Luca Tortellotti. Filippo Conca si conferma leader nella classifica generale – Contributo di Angelo Mambretti

                                                                   Appiano Gentile, 31 Agosto 2014.

MEMORIAL BENVENUTO VERGOTTINI – 66° Giro Ciclistico della provincia di Como

 

Luca Tortellotti, di Castell’Arquato (Pc), vince il Memorial Benvenuto Vergottini 3^ prova in linea del 66° Giro Ciclistico della provincia di Como. Sesta vittoria stagionale per l’atleta in forza al Cadeo Carpaneto ASD.

Gara movimentata fin dalle prime battute, scatto al primo giro di Stefano Baffi (UC Cremasca), Daniiele Tarsi (UC Puginatese) e Michele Valtulini (Biketreteam Villongo) che però vengono ripresi all’inizio della seconda tornata. Prova poi Filippo Sanvito (UC Cremasca) pochi secondi di vantaggio per lui e il gruppo ricuce, al terzo giro il gruppo passa diviso in quattro tronconi e provano l’allungo Fravesco Cornolti e Davide Baldaccini (US Paladina Ivan Gotti), vantaggio per loro 13 secondi, al quarto giro la coppia di testa porta il vantaggio a 25” su Stafano Frigerio (UC Cremasca) e Luca Rastelli (CC Cremonese) il gruppo a 30”.

Nel corso del 5° Giro il gruppo si ricompatta al 1° GPM passano in ordine Cornolti (Paladina), Trezzi e Monti (GS Alzate) seguiti a 40” da Casarini (Senaghese) e Mereghetti (Busto Garolfo).

Nel corso del sesto giro allungo deciso di Marco Casarini (Senaghese) e Fabio Mereghetti (Busto Garolfo) vantaggio massimo sul gruppo 1’ che poi va assottigliandosi per la reazione del gruppo, GPM del 6° giro Casarini, Mereghetti e Andrea Bagioli (Senaghese), intanto dal gruppo esce Luca Tortellotti che raggiunge Casarini e iniziano insieme il settimo giro col gruppo a 30”. Il passaggio sul GPM del 7° giro vede nell’ordine Tortellotti, Casarini e Bagioli, Tortellotti prosegue nell’azione e vince in solitaria con 49” di vantaggio sul gruppo regolato in volata dal leader del giro Filippo Conca che mantiene agevolmente la testa della classifica generale del giro. GPM di giornata per somma di punti ai tre passaggi 1° Marco Casarini, 2° Luca Tortellotti e 3° Francesco Cornolti.

Il Vincitore della gara per regolamento guadagna un bonus di 2 punti avendo vinto con un vantaggio di oltre 30”.

Da Appiano Gentile è tutto, appuntamento a domenica prossima da Costa Masnaga.

 

A.Mambretti

31.08.14 - Ordine di Arrivo

 

 

31.08.2014 – Lurago D’Erba (Como) – 11° Trofeo Amici della Bicicletta, Categoria Giovanissimi – Ordini d’arrivo (Contributo Tecnico di Kia Castelli)

                                                               Lurago D’Erba, 31 Agosto 2014

31.08.14 - G1-G3 - ORDINI ARRIVO

-31.08.14 - G4-G6  ORD. ARRIVO

31.08.2014 – Gessate (Milano) – 36° Trofeo Coop Gessatesi : Ordine d’Arrivo (Contributo Tecnico di Berry

-                                                                                        Gessate, 31 Agosto 2014

31.08.14 - Informazioni su 36.Tr Coop Gessatesi

-31.08.14 - ORDINE ARRIVO 36.TROFEO COOP GESSATESI

-

 

31.08.2014 – Vertova (Bergamo) – 44° Trofeo Emilio Paganessi per 8/10 è straniero ma, grazie a Filippo Ganna il gradino più alto del podio è I T A L I A N O

                                                                            Vertova, 31 Agosto 2014.

l'i t a l i a n o  Filippo Ganna vince il 44° Trofeo Paganessi (Foto Masi)

l’ I T A L I A N O   Filippo Ganna vince il 44° Trofeo Paganessi (Foto Masi)

2 Giorni Internazionale Juniores di Vertova: trionfo di Filippo Ganna, vincitore solitario del 44° Trofeo Paganessi

 

  Leggi il resto di questo articolo »

31.08.2014 – Roncola (Bergamo) – Luca Sterbini (Team Pala Fenice) “Una vittoria in Famiglia” col fratello Simone al 4° posto e al 5°, un altro Tricolore, Davide Pacchiardo della stessa squadra – Fotoservizio di Uccia Ferrario ed Antonio Pisoni

                                                                         Roncola, 31 Agosto 2014

Luca Sterbini vince alla Roncola (Foto Uccia Ferrario)

Luca Sterbini vince alla Roncola (Foto Uccia Ferrario)

32° Trofeo MP Filtri – 20° Trofeo Ivo Galvanica – Cat. Elte U23

Leggi il resto di questo articolo »

30.08.2014 – Torino – Consuntivo soddisfacente dalla trasferta francese del Team “Androni Giocattoli-Venezuela-Sidermec-Trecolli”

                                                                       Torino, 30 Agosto 2014.

Manuel Belletti Podio in Francia al Tour du Limousin

Manuel Belletti Podio in Francia al Tour du Limousin

BUONO IL BILANCIO DELLA ANDRONI – VENEUELA NELLA TRASFERTA FRANCESE

  Leggi il resto di questo articolo »

30.08.2014 – Carnago (Varese) – Marco Tizza (MI Impianti-Remer-Guerciotti) firma la 43° edizione del Gran Premio Industra, Commercio e Artigianato Carnaghese

                                                                                                Carnago, 30 Agosto 2014

30.08.14 - (Ilaria Benati) - Arrivo Marco Tizza
 

A MARCO TIZZA IL 43° GRAN PREMIO CARNAGHESE

  Leggi il resto di questo articolo »

Contatori
Ricerca Mondo Ciclismo
Ricerca personalizzata
Categorie
Archivi
RSS
rss