29.10.2014 – Lugo di Romagna (Ravenna) – Silvia Geminiani : Un Capitano d’Industria d’altri tempi, un esempio da imitare e, tanta, tantissima ammirazione per i suoi successi e la fiducia che infonde a chi collabora con Lei

                       Lugo di Romagna, 19 Ottobre 2014

 

Davide Ranalli, Sindaco di Lugo di Romagna premia Silvia Gemignani  col prestigioso "Premio Francesco Baracca"
Davide Ranalli, Sindaco di Lugo di Romagna premia Silvia Geminiani col prestigioso “Premio Francesco Baracca”

Premio “Francesco Baracca – Città di Lugo” all’Imprenditrice Silvia Geminiani dell’Ipm S.r.l. Italian Plastic Machinery di Lugo

  Leggi il resto di questo articolo »

29.10.2014 – Maranello (Modena) – Qui, dove nascono i motori che vincono in tutto il Mondo, c’è anche una Società Ciclistica da applaudire e prendere ad esempio : La “Ciclistica Maranello”

                                                                  Maranello, 26 Ottobre 2014.

Festa Sociale 2014 della Ciclistica Maranello : Il taglio della Torta

Festa Sociale 2014 della Ciclistica Maranello : Il taglio della Torta

Di Bruno Ronchetti

La ciclistica Maranello, 46 anni ben portati, nel corso dei quali ha vinto un Campionato Italiano Esordienti con Andrea Malagoli e organizzato i Campionato Italiano ciclocross professionisti nel 1975 vinto da Wladimiro Panizza, ha festeggiato i propri atleti che nel corso della stagione 2014 si sono messi in bella evidenza a suon di vittorie-

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Busnago (Monza&Brianza) – Vincenzo Nibali : Punto di riferimento per i giovani; Conferenza Stampa presso la sede della “FSA-Europa” – Fotoservizio di Antonio Pisoni

                                                                         Busnago, 28 Ottobre 2014,

Da sx, Claudio Marra, Alessandro Vanotti, Vincenzo Nibali e Maestranze FSA-Europa (Foto Antonio Pisoni)

Da sx, Claudio Marra, Alessandro Vanotti, Vincenzo Nibali e Maestranze FSA-Europa (Foto Antonio Pisoni)

“Nibali è molto più che un Atleta, Nibali è un Simbolo, un punto di riferimento per i più giovani!”.

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Milano – Giovedi’ 30 Ottobre 2014 “Gran Galà A.C.E.P. 2014″

 Comunicato Stampa A.C.E.P.  del 25.10.2014

 16.12.13 -  - LOGO GRUPPO ISENI CONSULTING INTERNATIONAL

Giovedì 30 Ottobre 2014 alle ore 20,00, presso il Ristorante “Al Tronco” ubicato in via Thaon di Revel,10 a Milano si terrà la tradizionale cena organizzata dal Consolato Onorario in Lombardia della Repubblica della Costa D’Avorio, Console Fabrizio Iseni, col supporto dell’A.C.E.P.-Associazione Ciclisti ex Professionisti.

 

Nel corso della serata verranno assegnati i Premi  “A.C.E.P. D’Oro 2014″, ai signori Giuseppe Bigolin, Patron “Selle Italia”; Francesco Moser a 30 anni dalla conquista del “Record dell’Ora” e Stefano Allocchio, Direttore Sportivo RCS-Giro d’Italia e tutte le gare organizzate da RCS-Gazzetta dello Sport.

Saranno assegnati altri prestigiosi Premi sempre nel nome dell’A.C.E.P. a :

 

- Marino Vigna – Olimpionico di Roma 1960 specialità Inseguimento a Squadre; per la Sua carriera da Corridore, 

  Direttore Sportivo, Componente della Struttura Tecnica FCI e da Insegnante e Promotore dello Sport del Ciclismo

  in varie Scuole Lombarde e non;

 

- Gianpaolo Tedeschi – per la sua instancabile attività nel promuovere il ciclismo di tutte le categorie nonchè

  ideatore e promotore del Premio della “Bici al Chiodo”, in onore di chi lascia il ciclismo per questioni

  anagrafiche e di tutti i pedalatori, anche stranieri.

 

Nei prossimi giorni comunicheremo anche i premiati per le categorie dei “Giornalisti” e “Fotografi” oltre ad altre Categorie facenti parte del Mondo del Ciclismo.

 

 

 

Presidente Onorario, Francesco Moser; Presidente Effettivo, Mario Lanzafame e Segretario Generale Dr. Fabrizio Iseni

Presidente Onorario, Francesco Moser; Presidente Effettivo, Mario Lanzafame e Segretario Generale Dr. Fabrizio Iseni

                                                                                                           (Addetto Stampa – Vito Bernardi)

 

30.10.2014 – Modena – Domani, venerdi 31 Ottobre a Formigine, premiazione dei corridori categorie maschili e femminili : Ore 20,00 presso il salone delle feste della “Polisportiva Formiginese”

                                                    Modena, 30 Ottobre 2014

COMITATO PROVINCIALE DI : MODENA

COMITATO PROVINCIALE DI : MODENA

Di Bruno Ronchetti

Leggi il resto di questo articolo »

30.10.2014 – Cesenatico (Forlì-Cesena) – Stagione Agonistica 2015 : Confermato il binomio “Androni-Venezuela”

                                                        Cesenatico, 28 Ottobre 2014

30.10.2014 - Confermato binomio con Venezuela

VENEZUELA RINNOVA PER IL 2015 CON ANDRONI GIOCATTOLI

  Leggi il resto di questo articolo »

29.10.2014 – Onigo di Pederobba (Treviso) – La “Northwave” 4 volte sul podio rosa nella prima giornata del Giro d’Italia Ciclocross

               Onigo di Pederobba, 29 Ottobre 2014.

Gioele Bertolini vince prima tappa Giro d'Italia Ciclocross a Fiuggi

Gioele Bertolini vince prima tappa Giro d’Italia Ciclocross a Fiuggi

BERTOLINI, CALLONI, CASASOLA, CHIANDUSSI:
POKER ROSA NORTHWAVE AL GIRO D’ITALIA CROSS

 

Klaas Vantornout della Sunweb festeggia in Belgio con Extreme Tech MTB Plus
Il Giro d’Italia Ciclocross è iniziato in grande stile per Northwave, che nell’esordio di Fiuggi (Frosinone) ha già visto quattro dei suoi atleti vestire l’ambita maglia rosa, realizzata proprio dal brand italiano come tutte le maglie di leader della manifestazione crossistica, giunta alla quinta edizione, di cui Northwave è main sponsor. Gioele Bertolini (Selle Italia-Guerciotti) ha subito dimostrato di non aver alcuna intenzione di abdicare dopo il successo nella categoria open della stagione scorsa, ritrovando subito la maglia rosa grazie al successo in solitaria centrato davanti a un altro atleta equipaggiato con calzature Extreme Tech MTB Plus, Marco Ponta (GS Esercito), mentre Enrico Franzoi ha completato il podio di giornata.
Già nella mattinata, gli atleti Northwave erano stati assoluti protagonisti nelle categorie giovanili: fra gli Allievi,

26.10.14 - Maglia Bianco-Rosa leader categorie giovanili GIC

Lorenzo Calloni (Cadrezzate-Guerciotti) e Sara Casasola (Trentino Rosa) hanno infatti firmato il dominio assoluto Northwave nella categoria, conquistando entrambi la gara d’esordio, mentre l’esordiente Michele Chiandussi (Trentino Rosa) ha portato le sue Extreme Tech MTB Plus sul gradino più alto del podio per coronare il poker Rosa “Made in Northwave”.
Northwave realizza infatti le tre maglie di leader – Rosa, Bianca e Bianca e Rosa – nella sua sede di Onigo di Pederobba (Treviso), all’interno dell’atelier dedicato al Custom Project, lo speciale programma di Northwave che segue l’intero il processo di ideazione, creazione e realizzazione delle linee di abbigliamento personalizzato per atleti e team di professionisti e amatori in tutto il mondo.

26.10.14 - Maglia Bianca U23-GIC

La grande giornata per Northwave al Giro d’Italia di Ciclocross è stata completata dal doppio podio nella prova Juniores Uomini per Stefano Sala (Selle Italia Guerciotti) e Jakob Darigoni (Cadrezzate-Guerciotti), rispettivamente secondo e terzo alle spalle del vincitore, Giorgio Rossi (i.Idro-DRAIN Bianchi).
Northwave ha festeggiato anche sugli sterrati del Belgio con il portacolori della Sunweb-Napoleon Games, Klaas Vantornout, che con le sue Extreme Tech MTB Plus ha colto il secondo successo stagionale al Berencross a Meulebeke. Il belga ha preceduto i compagni di squadra Jim Aernouts e Kevin Pauwels.

26.10.14 - Maglia rosa Open Machi

In Svizzera, un altro atleta della Selle Italia Guerciotti sponsorizzato da Northwave, Bryan Falaschi, ha sfiorato il successo all’Internationales Radquer Steinmaur. Il corridore italiano si è piazzato al secondo posto alle spalle del francese Francis Mourey (FDJ). 

Onigo di Pederobba (TV), 27 Ottobre 2014

                                                           Foto
  

 

Foto: 1) La maglia rosa del Giro d’Italia Ciclocross, categoria Elite; 2) La maglia bianca riservata agli Under 23; 3) La maglia bianca e rosa riservata alle categorie giovanili; 4) Gioele Bertolini taglia il traguardo della prima prova del Giro d’Italia Ciclocross (Credits: Giro d’Italia Ciclocross Press Office, utilizzo gratuito consentito con credits) – Clicca sulle miniature per scaricare le immagini in alta risoluzione

Gioele Bertolini indossa: Northwave Extreme Tech MTB Plus – (clicca sull’immagine per la scheda tecnica)

www.northwave.com 

 

Northwave Press Office
 
 

 Office +39 0658334211
E-mail northwave@vitesseonline.it
Website    www.vitesseonline.it

If you wish to unsubscribe from this newsletter, CLICK HERE

 

 

29.10.2014 – Adro (Brescia) – Team Colombia : nel 2015 sempre con le bici Wilier e il nuovo modello “Zero.7″

                        Adro, 29 Ottobre 2014

 

Rubiano Chavez (Foto Bettini)

Rubiano Chavez (Foto Bettini)

 Colombia e Wilier, ancora insieme nel 2015 

 

Rubiano e Carlos Quintero fra i nove atleti confermati 

Dopo aver ufficializzato i primi sei rinforzi per la stagione 2015, il Team Colombia è lieto di poter annunciare la prosecuzione del rapporto con Wilier Triestina anche per la prossima annata agonistica. La storica azienda italiana con sede a Rossano Veneto (Vicenza) ha lavorato al fianco della squadra diretta da Claudio Corti nelle ultime due stagioni, e nel 2015 affiderà agli Escarabajos l’ultima incarnazione del telaio Zero.7, già testata in anteprima da alcuni atleti del Team Colombia nel corso della stagione 2014.
Zero.7 è il modello da corsa più leggero mai realizzato da Wilier Triestina.

29.10.14 - Logo Comustampa con Rubiano Chavez

Il peso del telaio monoscocca non raggiunge infatti gli 800 grammi, rendendolo ideale per esaltare le caratteristiche di scalatori come gli Escarabajos colombiani. Inoltre, per ricercare una migliore stabilità nella guida e assicurare agli atleti un’efficienza aerodinamica superiore, i tecnici di Wilier Triestina hanno focalizzato gli studi sull’area dello sterzo, generando una maggiore rigidità e riducendo la forza d’attrito dell’aria.
La conferma di Wilier Triestina rappresenta un nuovo importante tassello per il Team Colombia 2015, ma non è l’unica. Infatti, oltre ai quattro atleti già sotto contratto per il 2015 – Edwin Avila, Jonathan Paredes, Darwin Pantoja ed Edward Diaz – il General Manager Claudio Corti si è assicurato la conferma di altri cinque elementi: il Campione Nazionale Colombiano Miguel Angel Rubiano affronterà la sua seconda stagione nelle fila del Team Colombia, e con lui saranno ai nastri di partenza della stagione Carlos Julian Quintero, che con Rubiano ha rappresentato la Colombia ai Mondiali di Ponferrada, il veterano Leonardo Duque, Rodolfo Torres e Juan Pablo Valencia.
Al momento, l’organico della formazione colombiana consta di 15 atleti già confermati, ma il lavoro dello staff tecnico è tutt’altro che concluso: nei prossimi giorni sarà annunciato il nome del sedicesimo atleta, mentre il Team sta intrattenendo conversazioni con ulteriori atleti, alcuni dei quali già in organico nel 2014.
Adro (BS), 28 Ottobre 2014

 29.10.2014 - Logo Vitesse per Comustampa

 

 

www.colombiacyclingpro.com

Partner

 

Team Colombia Press Office
 
  29.10.2014 - Logo Vitesse per Comustampa

 Office +39 0658334211
E-mail colombiacyclingpro@vitesseonline.it
Website    www.vitesseonline.it

 

 

 

 

 

 

 

29.10.2014 – Como – Stati Generali FCI Lombardia del 18 c.m. a Rho : L’intervento di Franco Bettoni, Presidente CP-FCI di Como.

STATI GENERALI FCI LOMBARDIA- RHO SABATO 18 OTTOBRE 2014

 

Comitato Provinciale di : Como

Comitato Provinciale di : Como

Sono due anni che i dirigenti eletti o nominati che governano la nostra Federazione a tutti i livelli sono impegnati a svolgere questo compito che le società ciclistiche affiliate hanno loro assegnato.

Leggi il resto di questo articolo »

29.10.2014 – Terzigno (Napoli) – Sabato 1° Novembre 2014 – Mtb Acli : 3° Trofeo “Terra di Fuoco-1° Memorial Giugliano Giuseppe”

                                                                                    Terzigno, 29 Ottobre 2014.

29.10.2013 - TERRE DEL FUOCO

Il Trofeo Terra di Fuoco-Memorial Giuseppe Giugliano in mountain bike si presenta


Anche quest’anno, com’è tradizione, si svolgerà a Terzigno (Napoli), il Trofeo Terra di Fuoco-Memorial Giuseppe Giugliano, gara di mountain bike giunta alla terza edizione.

Leggi il resto di questo articolo »

29.10.2014 – Mergozzo (Verbania) – Domenica 16 novembre 2014 : “Pedalata del Cuore-Della Vedova Day”

PEDALATA COL CUORE 2014-DELLA VEDOVA DAY

28.10.2014 – Fiuggi (Frosinone) – 1° Tappa del Giro d’Italia Ciclocross – Da Roma Giovanni Maialetti

                                                                                                    Fiuggi, 26 Ottobre 2014

 

Podio Amatori

Podio Amatori

“ VII ^ EDIZIONE GIRO D’ITALIA DI CICLOCROSS 2014/15 “ ( 1^ TAPPA – FIUGGI )

     1 ° TROFEO CITTA’ DI FIUGGI “ – HABITAT DELLE FAMOSE TERME DELLA SALUTE.

                                 “ 1 ^ PROVA CIRCUITO CROSS CUP LAZIO 2014 / 15 “

  Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Terracina (Latina) – Gran Fondo di Terracina targata “New York” – ci relaziona da Roma Giovanni Maialetti

                                                                                                     Terracina, 28 Ottobre 2014

28.10.14 - GVNY

G .F. New York – Italia : Confermato il gemellaggio italo-americano.

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Bergamo – Lunedì 3 novembre 2014, riunione delle Società Ciclistiche Bergamasche con in organico corridori delle categorie “Esordienti, Allievi e Juniores”

                                                                                                                       BERGAMO (BG), 27 ottobre 2014

 

 

 

COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

 

 

FCI Bergamo: il 3 novembre

riunione per le società bergamasche

 

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Roma – Questa mattina il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, ha ricevuto a Palazzo Chigi Vincenzo Nibali

                                                                                                                Roma, 28 Ottobre 2014

Vincenzo Nibali offre la maglia gialla a Matteo Renzi (Foto Ilario Biondi)

Vincenzo Nibali offre la maglia gialla a Matteo Renzi (Foto Ilario Biondi)

Vincenzo Nibali dona a Matteo Renza la maglia Gialla conquistata al Tour de France 2014 con una dedica speciale.

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Roma – IX° Edizione della “24 ore Mtb Roma Capitale 2014″ – da Roma Giovanni Maialetti

                                                                                                        Roma, 23 Ottobre 2014

Santa Marinella

Santa Marinella

“ I X ^   E d i z i o n e   2 4 h   M T B   d i   R o m a   C a p i t a l e   2 0 1 4 “

   LA FANTASTICA CORSA DOMINATA DAL TITOLATO TEAM SANTA MARINELLA CICLI MONTANINI.

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Cesenatico (Forlì-Cesena) – Giovedì 30 Ottobre 2014 a Cesenatico, (Ore 11,00 presso il Grand Hotel Da Vinci in via Giosuè Carducci,7), Il Team Manager Gianni Savio svelerà il Roster 2015 del Team Androni Giocattoli-Venezuela-Sidermec-Tre Colli”

                                                                                                                  Cesenatico, 28 Ottobre 2014

Androni Venezuela al Beghelli 2014

Androni Venezuela al Beghelli 2014

ANDRONI – VENEZUELA: UNA STAGIONE DI GRANDE COMBATTIVITA’

Leggi il resto di questo articolo »

28.10.2014 – Busnago (Monza&Brianza) – Vincenzo Nibali, Ambasciatore e Promotore, “Con I Fatti”, del Ciclismo in Sicilia : Fonda e sostiene una Squadra di Giovanissimi tutta siciliana col marchio dello Squalo a Messina

                                                                                                        Busnago, 28 Ottobre 2014

Vincenzo Nibali vincitore Tour de France 2014

Vincenzo Nibali vincitore Tour de France 2014

-

28.10.2014 – Milano – Renzo Oldani, “Organizzatori” e Pier Augusto Stagi per il “Giornalismo”, Premi ACEP 2014

 Comunicato Stampa A.C.E.P.  del 28.10.2014

 21.12.2011 - Logo A.C.E.P. - 1

Altri Premi A.C.E.P. 2014

Leggi il resto di questo articolo »

27.10.2014 – Cervarese (Padova) – Anche “Raceone” di Germano Mozzato con l’Androni Giocattoli-Venezuela-Sidermec-Tre Colli”

                                                                                             Cervarese, 27 Ottobre 2014

 23.10.14 - Raceone-Androni

RACEONE NUOVO SPONSOR DELLA ANDRONI VENEZUELA

Presso gli uffici dello stabilimento della Raceone, in Cervarese, provincia di Padova, è stato raggiunto un importante accordo commerciale tra Germano Mozzato, titolare dell’omonima azienda, e Gianni Savio team Manager della Androni giocattoli-Venezuela.

L’azienda produttrice di borracce e portaborracce Made in Italy che esporta i suoi prodotti in tutto il mondo, fa l’esordio nel ciclismo professionistico legando il proprio nome a quello dell’importante team italo-venezuelano.

23.10.2014 – Case Venturelli di Pavullo (Modena) – Roberto Giacobazzi : Il 2015 con Cycling Team Friuli sarà l’anno della svolta – Da Modena Bruno Ronchetti

  1. Case Venturelli di Pavullo, 23 Ottobre 2014. 

 

Giacobazzi vince a Montegranaro

Giacobazzi vince a Montegranaro

Di Bruno Ronchetti  

Leggi il resto di questo articolo »

24.10.2014 – Novara – Novello Giovanni Guaietti, Giudice FCI Novara ci ha lasciati : Funerali domani venerdì 24.10 ore 14,00 Chiesa Madonna Pellegrina in viale Giulio Cesare a Novara

                                                                                      Novara, 23 Ottobre  2014

Cari Colleghi e amici del ciclismo,

mi è giunta notizia che Novello Giovanni Guaietti ci ha lasciati.

Collega novarese molto conosciuto è stato un punto di riferimento per il ciclismo novarese e non solo ma soprattutto persona capace, gioviale e disponibile.

La Commissione CRGG Piemonte e i colleghi tutti si stringono attorno alla famiglia per un grande abbraccio di sentite condoglianze.

I funerali si svolgeranno domani venerdì 24 ottobre alle 14.00 presso la chiesa Madonna Pellegrina  in Viale Giulio Cesare Novara .

 

Un cordiale saluto da

 

Mauro Milanetti

responsabile CRGG

Piemonte F.C.I.

Viale Duca d’Aosta, 21

13011 Borgosesia (vc)

( +39 0163 23408

fax   +39 0163 23408

cel  +39 333 772 4164

* mauro.milanetti@libero.it

 

23.10.2014 – Como – Martedì 28 Ottobre 2014 presso la sede del CP-FCI di Como riunione di tutte le Società Ciclistiche della Provincia di Como

                                                                                                            Como, 23 Ottobre 2014.

02.06.14 - FOTO GRUPPO CAMPIONI PROVINCIALI COMASCHI GIOVANISSIMI A VERTEMATE

Oggetto: riunione società
Leggi il resto di questo articolo »

23.10.2014 – Santa Lucia alla Castellina (Prato) – Gimcana in onore e ricordo di Alfredo Martini con la partecipazione di un buon numero di Giovanissimi di entrambi i sessi

12.10.2014 – Santa Lucia alla Castellina (Prato) – Gimcana dedicata ai Giovanissimi in onore e ricordo di Alfredo Martini

Scritto da – 24 ottobre 2014 – 00:54

Santa Lucia alla Castellina, 12 Ottobre 2014.

Gimcana 12.10.13 - Giovanissimo in piena azione

Con un buon numero di partecipanti e l’organizzazione di Giacinto Gelli e tutti i Volontari e Collaboratori della Famiglia del Ciclismo della Castellina, si è disputata nel cortile del Convento Carmelitano, una Gimcana dedicata ai Giovannisimi tesserati alla FCI e non, in onore e ricordo di Alfredo Martini, Ospite fisso di questa gara che si disputa da qualche anno.

 

Gimcana 12.10.14 - Batteria Giovanissimi pronti uno ad uno per il via

E anche quest’anno, un buon numero di giovanissimi di entrambi i sessi hanno risposto all’invito e si sono presentati ai nastri di partenza con le proprie biciclettine e muniti di casco, molti anche con guanti e occhiali quasi da….prof….!

Gimcana 12.10.14 - Gelli osserva tre giovanissimi premiati

Alla fine, tutti premiati con una promessa : Ritrovarci qui ancora tutti, l’anno prossimo per rinnovare il ricordo del grande Alfredo Martini.

Gimcana 12.10.14 - Giovanissima girl partecipante alla Gimcana per Martini

Intanto gli Amici della Castellina, ricordano l’impegno più importante e ravvicinato : La giornata per la consegna di alcuni riconoscimenti ciclistici il più importante dei quali, sarà il Premio “Coraggio e Avanti”

Vito Bernardi

 

 

 

Alcuni minicorridori pronti a prendere il via

Alcuni minicorridori pronti a prendere il via

Luca Limberti premia un miniztleta alla Castellina - 12.10.2014

Luca Limberti premia un miniztleta alla Castellina – 12.10.2014


Padre Agostino con i protagonisti della Gimcana - 12.10.2014

Padre Agostino con i protagonisti della Gimcana – 12.10.2014

-

23.10.2014 – Amsterdam (Regno D’Olanda) – Leif Lampater e Nick Stopler spodestano Niki Terpstra e Yoeri Havik e balzano al comando della 6 Giorni di Amsterdam : La classifica generale al termine della 3 Giornata

 
 
 
 

 

Press release: Lampater and Stöpler take lead in Amsterdam Six-Day

 
  PRESS
 

Lampater and Stöpler take lead in Amsterdam Six-Day

 
 
 

 

 
 
 
 

Press release: Lampater and Stöpler take lead in Amsterdam Six-Day

 
  PRESS RELEASE

Amsterdam, 23 October 2014
 

Lampater and Stöpler take lead in Amsterdam Six-Day

Leif Lampater and Nick Stöpler took the overall lead in the Amsterdam Six-Day on Wednesday. The German-Dutch duo made a well-deserved jump in the general classification during the third night. They expelled Niki Terpstra and Yoeri Havik as leaders.

Lampater and Stöpler have 134 points and are one lap ahead of the competition. Jasper De Buyst and Pim Ligthart are second with a total of 180. Terpstra-Havik and Alex Rasmussen-Marc Hester follow with 142 and 132 points.

Lampater and Stöpler started the night in third place overall. The German-Dutch pair  made a flying start to the evening with a victory in the one hundred lap opening Madision.

The second Madison resulted in another spectacular battle. The four leading teams fought for precious laps. Terpstra and Havik were able to hold off their competitors through much of the race, but eventually had to yield. De Buyst and Ligthart earned the race victory, while Lampater and Stöpler moved into the overall lead.

Cees Stam 
The third night of the Amsterdam Six-Day began with big applause for Cees Stam. The derny pacer went down hard during the second night and was transported to the hospital with serious injuries. With a united ovation, the public showed their support for Cees and his family, including his grandson, Yoeri Havik.

 
 
 

 

 
     
 
 
 
 

 

 
     
 
 
?
f.
 

23.10.2014 – Roma – Comitato Nazionale Italiano “Fair Play” : le news di oggi Giovedì 23 Ottobre 2014

                                                                                                  Roma, 23 Ottobre 2014

-23.10.2014 - nr. 1 - FAIR PLAY NEWS  23 OTTOBRE 2014 - VERNISSAGE FAIR PLAY AL MAXXI

Leggi il resto di questo articolo »

23.10.2014 – Pistoia – Comunicato Stampa del Team Neri Sottoli-Alè-Pro Cycling

 

  ›   

COMUNICATO STAMPA NERI SOTTOLI ALE’ – IL GENERAL MANAGER ANGELO CITRACCA REPLICA ALLE ACCUSE INGIUSTIFICATE E INGIUSTE DELL’MPCC.

 23.10.14 - Logo Neri Sottoli

Ultimamente il Team Neri Sottoli ALE’ fa involontariamente parlare di sé, non più per le numerose vittorie ottenute, ultima la Coppa Italia 2014, ma per i vari attacchi, partiti da più parti, che si trova a dover affrontare da più mesi. La squadra toscana non ritiene di doversi giustificare ulteriormente, avendo già fornito ampie spiegazioni ai diversi diretti interessati, ma crede che sia opportuno rispondere quando questi attacchi si rivelano ingiustificati ed ingiusti.

L’ultimo è giunto proprio dal Movimento Per un Ciclismo Credibile (MPCC) attraverso il proprio comunicato stampa del 21 ottobre scorso, nel quale il team Neri Sottoli viene accusato di aver infranto le regole interne dell’associazione, di “non aver avvisato spontaneamente” l’MPCC della “positività” di Matteo Rabottini e di “non aver fornito spiegazioni giudicate accettabili dall’assemblea generale”. 

 

Il general manager della Neri Sottoli ALE’ Angelo Citracca puntualizza:

 

Abbiamo già spiegato all’MPCC il motivo per il quale non abbiamo scritto subito, nell’immediatezza dei fatti, all’associazione. Semplicemente perché la comunicazione della non negatività del nostro corridore da parte dell’Unione Ciclistica Internazionale ci è giunta nel tardi pomeriggio del 12 settembre scorso. Il comunicato ufficiale dell’UCI è stato poi pubblicato quella stessa sera. Come squadra, non essendo a conoscenza di ulteriori fatti di quelli indicati nel comunicato ufficiale dell’UCI, non riteniamo ci sia stato un’omissione da parte nostra nei confronti dell’MPCC: il contenuto del comunicato dell’UCI era esauriente. Cosa avremmo dovuto aggiungere?

 

Per quanto riguarda invece la non spontaneità della nostra comunicazione, l’email del Presidente MPCC Sig. Legeay ci è giunta nel pomeriggio del 15 settembre. Il suo contenuto era malposto ed inesatto. Venne accusato il nostro team di tre casi di doping negli ultimi 15 mesi. Ritengo che il Presidente di una qualsiasi associazione debba conoscere per filo e per segno il proprio regolamento interno. E quindi il Sig. Legeay avrebbe dovuto prima di tutto tener conto del fatto che la nostra Società è affiliata all’MPCC dal 2014. Inoltre non è accettabile che venga associato il nostro team Neri Sottoli ad un altro team, con il quale non ci sono alcun tipo di legami possibili, né sportivi né giuridici. Ritengo che il fatto che il Presidente dell’MPCC non sia a conoscenza di questi fatti sia assai paradossale.

 

In riferimento all’ultimo comunicato stampa dell’MPCC, del 21 ottobre 2014, possiamo notare come venga ingiustamente accusato il corridore di “positività”, che al momento è non negativo e ha chiesto che vengano effettuate contro analisi, non riconoscendo in nessun modo di aver assunto sostanze dopanti. Finché non saranno pervenuti i risultati di queste controanalisi, non è possibile e non è accettabile parlare di positività accertata.

 

Infine, sembra che il team Neri Sottoli “non abbia fornito spiegazioni accettabili per l’assemblea generale”. Nella nostra comunicazione all’attenzione dell’MPCC datata 16 settembre 2014, abbiamo comunicato la sospensione immediata del corridore e che una volta accertati i fatti avremmo adito le vie legali del caso. Quale altra spiegazione dovevamo fornire all’assemblea?

 

Il migliore strumento di lotta al doping per le squadre ciclistiche è senza dubbio il passaporto biologico. Ma è opportuno constatare che qualunque sia il budget di una squadra, nessuna è in grado materialmente di avere il pieno controllo dei corridori, di monitorarli 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno. Noi non abbiamo risorse stratosferiche. Nonostante tutto, aderiamo al passaporto biologico ed effettuiamo numerosi controlli medici interni. Ma siamo nell’impossibilità, come qualunque altro team, di garantire al 100% l’onestà di tutti i corridori.

 

Ben venga qualsiasi movimento che agisce per il bene del nostro sport, ma quale credibilità può ridare al Ciclismo un’associazione le cui regole interne non sono integrate a quelle dell’UCI, unica Istituzione riconosciuta? In varie circostanze l’MPCC ha dimostrato poca chiarezza nei confronti dei propri associati, come il caso Pellizotti ad esempio. I trattamenti inflitti ad uno devono valere per tutti. Serve un trattamento equo. Servono maggiore chiarezza e maggiore conformità, nel rispetto delle regole interne e nel rispetto delle regole dell’Unione Ciclistica Internazionale.

 

E a che cosa sarebbe servita la mia presenza o quella di un mio delegato all’ultima assemblea generale dell’MPCC? Non avrebbe cambiato nulla alla sostanza di quanto accaduto. Abbiamo già dato le risposte che eravamo in grado di dare all’epoca dei fatti. La nostra presenza era una formalità, pur rispettabile, ma la nostra assenza non reca nessun danno a nessuno. Al contrario del caso Astana, molto diverso dal nostro in quanto i corridori coinvolti hanno ammesso le proprie colpe, il corridore Matteo Rabottini ha chiesto le contro analisi e, come indicato da lui stesso attraverso il comunicato del suo Avvocato, dichiara di non aver fatto uso di sostanze dopanti. La presenza o meno di Angelo Citracca all’assemblea generale dell’MPCC non avrebbe cambiato nulla alla sostanza dei fatti.”

 

Il team Neri Sottoli ALE’ ha chiesto, attraverso il Presidente della Federazione Italiana di Ciclismo, di incontrare i vertici dell’Unione Ciclistica Internazionale per cercare di capire l’ufficialità o meno di un movimento come l’MPCC e per mettersi a disposizione dell’Istituzione internazionale per fare qualcosa in più nella lotta contro il doping, con la speranza che venga indicata una strada da seguire in maniera concreta, per fare di più.

 

 

Ufficio Stampa Neri Sottoli ALÉ Pro Cycling Team

 

Sito Web: 

Yellow Fluo Team

Contatto:

press@yellowfluoteam.com

 

 

 

 

 

 

 

 

23.10.2014 – Santa Maria del Piano (Parma) – Per il Team MG-KVIS Wilier-Trevigiani-Norda : Sabato 25 e Domenica 26 ottobre 2014…Raduno di Partenza….per la stagione 2015!

                                                                                                          Parma, 23 Ottobre 2014

MG-KVIS Riunione pre gara col DS Milesi

MG-KVIS Riunione pre gara col DS Milesi

-La stagione 2014 è appena stata archiviata ma il grande libro del ciclismo già propone la stagione agonistica 2015 e la MG-KVIS non perde tempo e raduna i suoi corridori per il tradizionale ritiro per programmare le divise, le bici e tanti altri “dettagli” che qualificano al squadra.

Leggi il resto di questo articolo »

23.10.2014 – Milano – Il Team Selle Italia Guerciotti Elite pronto per il Giro d’Italia Ciclocross

                                                                                                          Milano, 23 Ottobre 2014.

02.10.14 - Logo GIC-Giro Italia Ciclocross

COMUNICATO STAMPA – TEAM SELLE ITALIA GUERCIOTTI ELITE – CICLISMO

LA SQUADRA E’ PRONTA PER IL GIRO-CROSS

Leggi il resto di questo articolo »

23.10.2014 – Tour di Hainan (Cina) – Antomarchi, lunga fuga, resiste nel finale e, per soli 2″ precede il tandem “Lampre-Merida” formato da Andrea Palini e Niccolò Bonifazio

 

2″ e Antomarchi precede Palini e Bonifazio

Palini Tour of Hainan 2014

Palini Tour of Hainan 2014 leader classifica a punti

Palini and Bonifazio are preceded by Antomarchi for 2″

23 ottobre 2014

Il podio del Tour of Hainan splende ancora con i colori della LAMPRE-MERIDA, ma al termine della 4^tappa della corsa cinese c’è un po’ di rammarico per i blu-fucsia-verde.
A Xinglong (partenza da Wenchang, lunghezza di tappa 145,8 km), Palini e Bonifazio hanno dominato la volata del gruppo, ma 2″ secondi sono bastati al francese Antomarchi per vincere la corsa.
Antomarchi era fuggito dal gruppo nella prima parte della tappa, guidando la corsa assieme a Butto e Jabrayilov (vantaggio massimo di 8′) e rimanendo solitario leader negli ultimi chilometri.
La LAMPRE-MERIDA ha guidato la rimonta del plotone, ma Antomarchi ha saputo difendere il suo vantaggio, centrando la doppietta tappa-primato in classifica generale.
Secondo posto per Palini e conferma della leadership nella classifica a punti (foto), terza piazza per Bonifazio.
Con soli 6 corridori a disposizione, non è per nulla facile controllare la corsa od organizzare un inseguimento – ha spiegato il ds Pedrazzini - Il tutto diventa ancora più difficile se nessuna altra squadra offre il proprio contributo: abbiamo lavorato da soli in testa al gruppo per più di 50 km, solo a 3000 metri dal traguardo la Belkin ha aiutato. Sarebbe bastato un piccolo aiuto dalle altre formazioni interessate a una soluzione in volata per annullare il limitato vantaggio di Antomarchi.
Detto questo, sottolineo come Palini e Bonifazio abbiano un’ottima condizione che, come ci auguriamo, possa portarli a essere protagonisti nelle prossime tappe“.
ORDINE D’ARRIVO
1- Antomarchi 3h15’59”
2- Palini 2″
3- Bonifazio s.t.
4- Tleubayev s.t.
5- Wippert s.t.
33- Ferrari s.t., 69- Mori s.t., 104- Xu s.t., 117- Bono 16″
CLASSIFICA GENERALE
1- Antomarchi 13h22’10”
2- Palini 4″
3- Bonifazio 6″
4- Wang 8″
5- Wippert 10″

The podium of Tour of Hainan is once again mostly painted in blue-fucshia-green, but this time there are regrets for LAMPRE-MERIDA at the end of the 4th stage.
Antomarchi escaped from the bunch with Butto and Jabrayilov (maximum advantage of 8′) and later he was solo leader of the race.
LAMPRE-MERIDA led the chase of the peloton, but the French rider could obtain the victory and the leadership of the overall classification.
Palini was 2nd (he’s still the leader of the points standing – photo), third place for Bonifazio.
In Xinglong (start from Wenchang, stage lenght 145,8 km), Palini and Bonifazio ruled the sprint of the bunch, but they were preceded for 2″ by the French rider Antomarchi.
Being only 6 riders in the team, it’s not easy to control the race or to organize a chase – sport director Pedrazzini explained – Everything is even more difficultif no other team supports you: we led the chase for more than 50 km and at 3000 km to the arrival Belkin gave its support.
It would have been enough that the teams that were interested in a sprint solution would have given a little help.
Anyway, I would like to highlight the good condition of Palini and Bonifazio, that will give them the opportunity to be protagonists in the next stages“.
STAGE RESULTS
1- Antomarchi 3h15’59”
2- Palini 2″
3- Bonifazio s.t.
4- Tleubayev s.t.
5- Wippert s.t.
33- Ferrari s.t., 69- Mori s.t., 104- Xu s.t., 117- Bono 16″
OVERALL CLASSIFICATION
1- Antomarchi 13h22’10”
2- Palini 4″
3- Bonifazio 6″
4- Wang 8″
5- Wippert 10″

sito internet: www.teamlampremerida.com

e-mail: team@teamlampremerida.com

Andrea Appiani (responsabile comunicazione): cell. +39 335 326153

Carlo Saronni (responsabile contenuti media): cell. +39 339 3645434

 
Sponsor By:

 

 

Contatori
Ricerca Mondo Ciclismo
Ricerca personalizzata
Categorie
Archivi
RSS
rss